Come tornare in forma in 30 giorni

by - venerdì, maggio 19, 2017




Ebbene sì, l'estate è alle porte e come ogni anno la consapevolezza che la prova costume si avvicina spunta nei meandri della nostra mente quando mancano solamente poche settimane alla partenza per il mare o alla giornata in piscina. Ma niente paura per chi come sempre si prende all'ultimo minuto per rimettersi in forma. Infatti grazie al programma di Shred 30 giorni è possibile tonificare e snellire il proprio corpo in solo un mese. Parliamoci chiaro, i miracoli non li fa nessuno e seguire il programma di allenamento dello Shred e poi arrivare a tavola e sfondarsi di cibo non porta a nessun risultato. Come ogni programma di allenamento anche in questo caso bisogna cercare di seguire un'alimentazione sana ed equilibrata eliminando o comunque limitando dolcetti e patatine. Cosa rende quindi questo programma così speciale? L'allenamento impegna una mezz'oretta al giorno di tempo, richiede solamente un paio di pesetti, un tappettino e l'ingrediente di ogni programma di allenamento, la costanza. In cambio promette di ottenere un corpo tonico e snello in un mese. Beh che aspettate? Se pensate di possedere tutte queste caratteristiche, allora questo è il programma giusto per voi. Andiamo quindi a vedere nel dettaglio come è strutturato il programma di allenamento Shred.


Shred 30 giorni


Lo Shred consta di 30 giorni di allenamento non stop. Ogni dieci giorni si esegue un programma di livello differente e di difficoltà crescente. Una sessione di training è formata da diversi circuiti di interval training a loro volta composti da tre esercizi differenti: uno dedicato alla forza, uno al cardio e l'ultimo concentrato sul lavoro addominale. Come ogni allenamento poi non può mancare una fase iniziale di riscaldamento ed una finale di stretching e rilassamento.  Il principio alla base di questa tipologia di allenamento è quello della confusione muscolare, ovvero si basa sul principio che un muscolo eseguendo sempre uno stesso momento inizia a non rispondere più in modo adeguato agli stimoli e di conseguenza non porta ai risultati sperati. Mentre eseguendo sempre esercizi differenti i muscoli vengono stimolati continuamente portando a ben più grandi risultati. Il programma di Shred si pone come obiettivi di ridurre la massa grassa (adipe) in favore della massa magra (muscolo), di tonificare e snellire la figura oltre che di migliorare la resistenza e il cardio.
Questo allenamento è stato ideato dalla bellissima Jillian Michaels, famosa personal trainer americana dal fisico statuario.



L'intero programma si svolge sotto la guida virtuale della stessa ideatrice. Per rendere gli esercizi alla portata di tutti, inoltre Jillian si avvale dell'aiuto di due atlete che mostrano l'esecuzione degli esercizi sia in modo completo che semplificato per renderli facilmente eseguibili anche dai più inesperti.
Seguire questa tipologia di allenamento è semplice e alla portata di tutti, infatti é possibile acquistare il programma di Shred in DVD sul sito di Amazon oppure su YouTube sul canale BeFit. L'occorrente necessario al fine di eseguire gli esercizi è ridotto a  due pesetti e un tappettino.




Esperienza personale


I primi risultati sono arrivati subito alla fine della prima fase di dieci giorni. Non hanno comportato un ingente perdita di peso, ma bensì una riduzione in centimetri nelle zone critiche. Alla fine del programma ho notato una tonificazione generale del corpo, una maggior resistenza cardio e un benessere fisico generale. Ribadisco i risultati non li regala nessuno, ma il cambiamento è possibile e dipende solo dalla nostra mente basta sapere da dove iniziare. Quindi costanza, duro lavoro e sacrificio e la prova costume quest'anno non sarà un problema.

Buon allenamento!



Photo credits: unsplash.com & wikimedia.org

You May Also Like

0 commenti