Gardaland e Sirmione: un weekend all'insegna di divertimento e relax:

by - domenica, settembre 18, 2016


Buongiorno a tutti!
In questo post si torna a parlare di gite fuori porta, in particolare di come organizzare un weekend all'insegna di divertimento e relax, ovvero un weekend a Gardaland e Sirmione.
Con questo articolo vorrei condividere con voi quelle che sono state le mie esperienze presso questi luoghi, suggerendovi quella che per me è la soluzione ottimale per visitarli senza ritrovarsi in situazioni stressanti come folla, traffico e prezzi troppo alti.


SABATO a GARDALAND 

 

 Il parco

 

Gardaland non ha bisogno di troppe presentazioni, ma per chi non lo sapesse è il parco divertimenti più grande d' Italia e si trova a Peschiera del Garda sul Lago di Garda. Ogni volta che ritorno in questo parco, improvvisamente  torno bambina grazie all'atmosfera magica che travolge chiunque varchi i cancelli di questo luogo divertente e coinvolgente sia per i più piccoli che per gli adulti.

Ingresso al parco
Primo consiglio che mi sento di darvi se state organizzando una gita in questo parco è di evitare i mesi di luglio e agosto, per esperienza personale vi posso garantire che in questi mesi potreste ritrovarvi a fare 2 ore di coda se non di più per salire su ogni attrazione e code infinite per mangiare, senza godervi in pieno l'esperienza. Mesi ideali sono maggio-inizio giugno e settembre, meno caldi e con minore affluenza. Inoltre se ne avete la possibilità vi consiglio di recarvi a Gardaland in un giorno infrasettimanale, ma se come me avete solo a disposizione il sabato e la domenica ecco qualche consiglio su come organizzare al meglio queste due giornate. Naturalmente questa proposta di itinerario è ideale per coloro che si trovano in un raggio di massimo 350 km in quanto si parte il sabato, molto presto, per rientrare la domenica sera.  Il parco ha orari differenti a seconda del periodo dell'anno e potete verificare qui il calendario con tutti gli orari. Quando ci sono andata io era un sabato di inizio giugno e il parco era aperto dalle 10  alle 18. Arrivando all'orario di apertura e non essendoci tanta gente sono riuscita a salire su tutte le attrazioni restando fino alla chiusura. Nel caso in cui decidiate di recarvi a Gardaland in una giornata con molta gente potete acquistare un  biglietto salta coda (Gardaland Express) sia direttamente alle casse all'ingresso che in alcuni punti all'interno del parco. I Gardaland Express sono abbastanza cari e ce ne è un numero limitato a disposizione, vi lascio qui maggiori informazioni sui prezzi e sui diversi tipi di biglietto acquistabili. Un altro consiglio che vi posso dare è che, per evitare code alle casse, potete acquistare il biglietto d'ingresso online qui, in questo modo oltre a risparmiare qualcosina avrete diritto ad entrare direttamente nel parco. In più se siete sicuri del giorno nel quale vi recherete  al parco sempre online potete acquistare il biglietto solo per quel giorno speifico risparmiando ancora qualcosina. Nel parco è possibile trovare attrazione per tutte le età e differenti aree tematiche che vanno dai pirati, all'Oriente al Far West. Le attrazioni sono divise in tre categorie ovvero le adrenaliniche, per i più spericolati, le avventurose, per tutte le età e le fantasy adatte ai più piccini. Durante ogni giornata inoltre è possibile assistere a spettacoli di ogni sorta che vengono messi in scena in luoghi e orari stabiliti che potrete trovare sulla mappa del parco che vi verrà data all'entrata. Non perdetevi poi la parata finale con tanto di fuochi d'artificio.

Panoramica di una piccola area del parco
Oblivion: ultima novità fra le attrazioni adrenaliniche
Attrazione fantasy nello spazio dedicato ai più piccoli
Entrata all' area dedicata a Kung Fu Panda
Uno scorcio dell' area Western
Uno scorcio dell' area dedicata al mondo orientale

Dove mangiare


Per quanto riguarda il mangiare ci si può sbizzarire scegliendo fra self-service, ristoranti, fast food e chioschi. Da vegetariana non ho avuto problemi a trovare un luogo dove mangiare grazie all'inserimento di hamburger veg in alcuni punti di ristorazione e anche grazie alla presenza di un chiosco vegano. I prezzi per mangiare sono medio alti come del resto in tutti i parchi divertimento. All'interno del parco si possono trovare anche degli snack e delle caramelle in alcuni negozi di souvenir a tema. Per i più golosi è anche presente un fornito negozio di caramelle e dolciumi

Chiosco VEGAN nell'area dedicata all'Oriente
Uno dei tanti caratteristici pub a tema Medioevo

Dove dormire

 

Siccome una giornata a Gardaland è molto stancante, io di solito mi fermo a dormire una notte nei paraggi così con la scusa il giorno dopo visito anche un altro luogo. Dormire nel parco è senza dubbio un'esperienza unica, ma non per tutte le tasche, vi consiglio di prendere una camera in qualche b&b o hotel nei dintorni di Sirmione, Desenzano del Garda o a Peschiera del Garda. Io ho alloggiato nell' hotel Castello in un paesino a pochi minuti di macchina da Peschiera del Garda immerso nel verde, adatto a tutti coloro che vogliono trovare pace e tranquillità dopo una giornata movimentata. La stanza in cui ho alloggiato era spartana, un pò retrò nell'arredo, ma era fornita di tutto l'indispensabile. Il costo della camera era sui 65 euro a notte.

credits: destinia.it

Dove cenare

 

Per cena vi consiglio di trovare un buon ristorantino o una pizzeria in una città che affaccia direttamente sul lago. Io ho cenato in una pizzeria con vista sul lago a Peschiera del Garda, città molto carina anche per fare due passi e prendersi un gelato post-cena.



DOMENICA a SIRMIONE

 

Cosa visitare

 

La domenica mi sono spostata a Sirmione che distava solo una ventina di minuti di macchina da Pozzolengo dove alloggiavo. Ho trovato Sirmione una cittadina molto carina, vi consiglio una visita al castello se amate le viste panoramiche, di cui vi lascio qui orari e costo del biglietto.

Vista dal castello

Vista dal castello
Un'altra visita interessante è alle Grotte di Catullo di cui trovate una parte all'aperto e una parte in un piccolo museo all'interno dello stesso parco. Vi lascio qui orari e qui il costo del biglietto. Dalla collina delle rovine potrete godere di una vista mozzafiato sul Lago di Garda indimenticabile.

Vista dalla collina delle Grotte di Catullo

Uliveto tra i resti delle Grotte di Catullo

Grotte di Catullo

Grotte di Catullo
Per tutti coloro che invece, dopo una giornata di divertimento sfrenato, vogliono una giornata di totale relax, suggerisco le terme di cui vi lascio qui la pagina ufficiale con tutte le informazioni.

credits:gogoterme.com
Se tutte queste cose non vi interessano comunque la città è caratterizzata da tutte viuzze pedonali piene di negozi che regalano magnifici scorci.

Dove mangiare

Per quanto riguarda il mangiare, Sirmione è piena di ristoranti, pizzerie e trattorie, quindi non avrete problemi a trovare la cosa giusta per il vostro palato, unico avvertimento occhio al prezzo! Una particolarità di Sirmione è il gran numero di gelaterie artigianali in cui vale la pena fare una capatina per la merenda, provando magari i loro buonissimi e costosissimi (7 euro) coni in cialda.
credits: panoramio.com

Spero di avervi dato tutti i suggerimenti di cui avevate bisogno per organizzare un weekend diverso dal solito.
Per qualsiasi dubbio o curiosità lasciate un commento.

A prestissimo con una nuova gita!

You May Also Like

0 commenti