New York Fashion Week

by - giovedì, settembre 17, 2015


credits: fashionfightscancer.org
Buongiorno a tutti!
Oggi voglio parlare con voi di quello che si è visto alla Fashion Week di New York che si è conclusa in data odierna.
Durante questa Fashion Week hanno sfilato le collezioni primavera/estate 2016 di molte case di moda. Solo per citarne alcune, sono salite in passerella Givenchy, Carolina Herrera, Victoria Beckham e Diane Von Furstenberg.

Si sono visti molti stili differenti sul catwalk: da quelli più pittoreschi e colarati di Betsey Johnson, Desigual e Tommy Hilfiger, a quelli più eleganti di Oscar de la Renta, Givenchy, Carolina Herrera e Marchesa.
Le tendenze che accomunano per lo più tutte le case di moda sono: il ritorno di gonne al ginocchio, pantaloni a vita alta e spesso a zampa o comunque comodi, tanti abiti lunghi, vestiti morbidi, tessuti molto leggeri e svolazzanti, tante trasparenze e molti spacchi.
I colori che l'hanno fatta da padroni sono stati gli intramontabili nero e bianco, ma anche colori pastello, soprattutto azzurro e rosa,  grande presenza anche di argento e oro.
In passerella sono riapparse frange, pizzi e borchiette
Per quanto riguarda il makeup, grande prevalenza di look naturali, con trucco appena accennato. Anche le acconciature rispecchiano la semplicità del look, con prevalenza di capelli sciolti con onde naturali, chignon bassi, morbidi e qualche coda bassa, ben tirata e liscia.
Ma vediamo ora nel dettaglio gli abiti che più ho amato.

Stile Alice in Wonderland per l'apertura di sfilata di Betsey Johnson, abiti con gonne ampie, coloratissimi, ma non solo.

credits:pinterest.com
credits: wordpress.com


 Bellissimi i vestiti lunghi fino ai piedi di Erin Fetherston.


Ho amato anche gli elegantissimi abiti di Idan Cohen, che ha utilizzato per le sue creazioni colori eterei, oro, argento e trasparenze.
credits: pinimg.com
Con Givenchy invece si torna al pizzo, alle frange e a colori classici come il bianco e nero.
credits:d.ibtimes.co.uk
credits: drezzy.it

credits: glamourmagazine.co.uk
Gli abiti di Oscar De La Renta non deludono mai. Anche lui ha utilizzato molto il pizzo nei suoi capi ed inoltre ha aggiunto qualche fiocco per impreziosire i suoi abiti.
credits:gettyimages.com

credits:pinterest.com
Passiamo ora alla casa di moda Tommy Hilfiger. Lo stilista ha dichiarato che i suoi capi hanno preso ispirazione dallo stile e dai colori di luoghi come San Bartz e Giamaica.
credits:reveal.uk.co


credits: fashionisers.com
Victoria Beckam invece ha proposto il ritorno della fantasia a quadri e delle pantagonne molto ampie.
credits: gettyimages.com
credits: fashionisers.com

Gonne sotto il ginocchio, borse a tracolla e tessuti leggeri anche per Michael Kors, che porta in passerella capi che cadono morbidi.
credits: www.theguardian.com

Tante giacche, pantaloni a vita alta e camicie classiche per Polo Ralph Lauren, che ha portato in passerella un esplosione di colori, righe e fantasie floreali.

credits:frumpytofunky.blogspot.com

Semplicemente stupendi gli abiti di Marchesa!
elle.it
credits: cdni.condenast.co.uk

Con gli abiti di Marchesa, che restano sempre i miei preferiti, finisce il mio riassunto della Fashion Week Newyorkese.
Naturalmente questa è solo una selezione tra i look proposti da alcune case di moda.
Quali sono stati i vostri look preferiti?
Vi aspetto alla prossima Fashion Week, ovvero la Fashion Week di Londra.
A presto. 
;)


You May Also Like

0 commenti